Downtown 350i TCS

ANTRACITE SCAIS OPACO (NH263)

BLU VERBANIA OPACO (PB244)

PIÙ SICURO PIÙ TECNOLOGICO

Il Traction Control approda su questo nuovo allestimento del Downtown 350i e lo rende ancora più sicuro. Downtown 350i TCS si conferma infatti uno sport-touring che fonde comfort e maneggevolezza sotto una veste sempre più dinamica. Le linee del frontale sono tese ed aggressive, mentre la rassicurante fluidità del posteriore garantisce che Downtown è un mezzo concepito per l'utilizzo a largo raggio, in grado di soddisfare pienamente le esigenze del passeggero e del carico. Il motore G5sc è una maggiorazione della già eccellente unità G5, rispetto alla quale sviluppa un notevole incremento di potenza. Non mancano i distintivi fari anteriori con luci a tubi di led, il doppio vano portaoggetti e un enorme sottosella che dopo aver ospitato due caschi integrali offre ancora spazio utile.

Si guida con patente A2

PIÙ SICURO PIÙ TECNOLOGICO

Il Traction Control approda su questo nuovo allestimento del Downtown 350i e lo rende ancora più sicuro. Downtown 350i TCS si conferma infatti uno sport-touring che fonde comfort e maneggevolezza sotto una veste sempre più dinamica. Le linee del frontale sono tese ed aggressive, mentre la rassicurante fluidità del posteriore garantisce che Downtown è un mezzo concepito per l'utilizzo a largo raggio, in grado di soddisfare pienamente le esigenze del passeggero e del carico. Il motore G5sc è una maggiorazione della già eccellente unità G5, rispetto alla quale sviluppa un notevole incremento di potenza. Non mancano i distintivi fari anteriori con luci a tubi di led, il doppio vano portaoggetti e un enorme sottosella che dopo aver ospitato due caschi integrali offre ancora spazio utile.

Si guida con patente A2

ANTRACITE SCAIS OPACO (NH263)

BLU VERBANIA OPACO (PB244)

PIÙ SICURO PIÙ TECNOLOGICO

Il Traction Control approda su questo nuovo allestimento del Downtown 350i e lo rende ancora più sicuro. Downtown 350i TCS si conferma infatti uno sport-touring che fonde comfort e maneggevolezza sotto una veste sempre più dinamica. Le linee del frontale sono tese ed aggressive, mentre la rassicurante fluidità del posteriore garantisce che Downtown è un mezzo concepito per l'utilizzo a largo raggio, in grado di soddisfare pienamente le esigenze del passeggero e del carico. Il motore G5sc è una maggiorazione della già eccellente unità G5, rispetto alla quale sviluppa un notevole incremento di potenza. Non mancano i distintivi fari anteriori con luci a tubi di led, il doppio vano portaoggetti e un enorme sottosella che dopo aver ospitato due caschi integrali offre ancora spazio utile.

Si guida con patente A2

Altri allestimenti:

Downtown 350i ABS E4

Lo Sport Touring perfetto con la sicurezza del Traction Control

Il Downtown 350i ABS E4 si arricchisce con una nuova e vantaggiosa dotazione: il controllo di trazione TCS che, al comfort e alla maneggevolezza propri del Downtown, aggiunge un elevato grado di sicurezza.
Le linee del frontale tese e aggressive ne confermano la dinamicità, mentre la rassicurante fluidità del posteriore garantisce il suo innato utilizzo a largo raggio, in grado di soddisfare pienamente le esigenze del passeggero e del carico. 
Non mancano poi i distintivi fari anteriori con luci a tubi di LED caratterizzati da una base contorno parabola cromata, contornata da un fregio laterale nero lucido e da una palpebra head light nero lucido, cui si aggiungono lenti faro posteriori in trasparente non pigmentato.
A questi nuovi dettagli stilistici si aggiungono l’inserto protezione marmitta sempre nero lucido, Il doppio vano portaoggetti e un ampio sotto-sella, apribile direttamente dal blocchetto multifunzione, dotato di luce di cortesia e in grado di offrire spazio utile anche dopo aver ospitato due caschi integrali.

Lo Sport Touring perfetto con la sicurezza del Traction Control

Il Downtown 350i ABS E4 si arricchisce con una nuova e vantaggiosa dotazione: il controllo di trazione TCS che, al comfort e alla maneggevolezza propri del Downtown, aggiunge un elevato grado di sicurezza.
Le linee del frontale tese e aggressive ne confermano la dinamicità, mentre la rassicurante fluidità del posteriore garantisce il suo innato utilizzo a largo raggio, in grado di soddisfare pienamente le esigenze del passeggero e del carico. 
Non mancano poi i distintivi fari anteriori con luci a tubi di LED caratterizzati da una base contorno parabola cromata, contornata da un fregio laterale nero lucido e da una palpebra head light nero lucido, cui si aggiungono lenti faro posteriori in trasparente non pigmentato.
A questi nuovi dettagli stilistici si aggiungono l’inserto protezione marmitta sempre nero lucido, Il doppio vano portaoggetti e un ampio sotto-sella, apribile direttamente dal blocchetto multifunzione, dotato di luce di cortesia e in grado di offrire spazio utile anche dopo aver ospitato due caschi integrali.

Lo Sport Touring perfetto con la sicurezza del Traction Control

Il Downtown 350i ABS E4 si arricchisce con una nuova e vantaggiosa dotazione: il controllo di trazione TCS che, al comfort e alla maneggevolezza propri del Downtown, aggiunge un elevato grado di sicurezza.
Le linee del frontale tese e aggressive ne confermano la dinamicità, mentre la rassicurante fluidità del posteriore garantisce il suo innato utilizzo a largo raggio, in grado di soddisfare pienamente le esigenze del passeggero e del carico. 
Non mancano poi i distintivi fari anteriori con luci a tubi di LED caratterizzati da una base contorno parabola cromata, contornata da un fregio laterale nero lucido e da una palpebra head light nero lucido, cui si aggiungono lenti faro posteriori in trasparente non pigmentato.
A questi nuovi dettagli stilistici si aggiungono l’inserto protezione marmitta sempre nero lucido, Il doppio vano portaoggetti e un ampio sotto-sella, apribile direttamente dal blocchetto multifunzione, dotato di luce di cortesia e in grado di offrire spazio utile anche dopo aver ospitato due caschi integrali.

In accelerazione e in curva: TCS, una parola, una garanzia

La grande innovazione del nuovo Downtown TCS sta nella sua incredibile sicurezza in ogni condizione, data dall’aggiunta del controllo di trazione TCS, il cui utilizzo può essere scelto dall’utente in quanto facilmente disinseribile e altrettanto identificabile sul veicolo grazie allo sticker TCS posizionato sui copri-steli anteriori.
La sigla TCS sta per Traction Control System e consiste in un sistema elettronico che aiuta il motociclista in fase di accelerazione e curva, rendendo la guida più sicura e anche più veloce, soprattutto quando le condizione dell’asfalto non sono ottimali o in caso di pioggia.

In accelerazione e in curva: TCS, una parola, una garanzia

La grande innovazione del nuovo Downtown TCS sta nella sua incredibile sicurezza in ogni condizione, data dall’aggiunta del controllo di trazione TCS, il cui utilizzo può essere scelto dall’utente in quanto facilmente disinseribile e altrettanto identificabile sul veicolo grazie allo sticker TCS posizionato sui copri-steli anteriori.
La sigla TCS sta per Traction Control System e consiste in un sistema elettronico che aiuta il motociclista in fase di accelerazione e curva, rendendo la guida più sicura e anche più veloce, soprattutto quando le condizione dell’asfalto non sono ottimali o in caso di pioggia.

Sicurezza

Nelle condizioni di scarsa aderenza, quando vi è differenza di velocità la ruota anteriore e posteriore o in caso di accelerazioni inaspettate al posteriore, il TCS lavora in sinergia con il sistema ABS per riportare il mezzo in condizione di sicurezza, evitando di superare il limite di grip del pneumatico.

Sicurezza

Nelle condizioni di scarsa aderenza, quando vi è differenza di velocità la ruota anteriore e posteriore o in caso di accelerazioni inaspettate al posteriore, il TCS lavora in sinergia con il sistema ABS per riportare il mezzo in condizione di sicurezza, evitando di superare il limite di grip del pneumatico.

Sicurezza

Nelle condizioni di scarsa aderenza, quando vi è differenza di velocità la ruota anteriore e posteriore o in caso di accelerazioni inaspettate al posteriore, il TCS lavora in sinergia con il sistema ABS per riportare il mezzo in condizione di sicurezza, evitando di superare il limite di grip del pneumatico.

Tutto l’essenziale e molto di più

La strumentazione analogico/digitale è completa di ogni indicatore: trip computer (sensore temperatura, aria, consumo carburante e tensione batteria), contachilometri totale e parziale, tachimetro, contagiri, orologio digitale e indicatori livello carburante e temperatura liquido refrigerante.
I comandi al manubrio sono semplici, eleganti ed ergonomici e le manopole, arricchite da contrappesi nero lucido, risultano estremamente innovative grazie il nuovo disegno grip full black. Entrambe le leve dei freni sono regolabili nella distanza su quattro posizioni, soluzione solitamente adottata solo da moto di grande cilindrata.
Di notevole carattere visivo sono i nuovi dettagli argento dati dall’inserto retro scudo perfettamente coordinato al tunnel laterale e al nuovo typing dello sticker modello.

Tutto l’essenziale e molto di più

La strumentazione analogico/digitale è completa di ogni indicatore: trip computer (sensore temperatura, aria, consumo carburante e tensione batteria), contachilometri totale e parziale, tachimetro, contagiri, orologio digitale e indicatori livello carburante e temperatura liquido refrigerante.
I comandi al manubrio sono semplici, eleganti ed ergonomici e le manopole, arricchite da contrappesi nero lucido, risultano estremamente innovative grazie il nuovo disegno grip full black. Entrambe le leve dei freni sono regolabili nella distanza su quattro posizioni, soluzione solitamente adottata solo da moto di grande cilindrata.
Di notevole carattere visivo sono i nuovi dettagli argento dati dall’inserto retro scudo perfettamente coordinato al tunnel laterale e al nuovo typing dello sticker modello.

Multifunzione

Il blocchetto di accensione multifunzione, che agisce sull’avviamento dello scooter, sul bloccasterzo e sull’apertura della sella, è protetto dal sistema smart-lock, una blindatura meccanica che rende la vita davvero dura a ladri e malintenzionati.
L’ampia sella a due piani, migliorata grazie all’utilizzo di nuovi materiali e finiture, garantisce la massima comodità del passeggero anche nelle distanze più lunghe.

Multifunzione

Il blocchetto di accensione multifunzione, che agisce sull’avviamento dello scooter, sul bloccasterzo e sull’apertura della sella, è protetto dal sistema smart-lock, una blindatura meccanica che rende la vita davvero dura a ladri e malintenzionati.
L’ampia sella a due piani, migliorata grazie all’utilizzo di nuovi materiali e finiture, garantisce la massima comodità del passeggero anche nelle distanze più lunghe.

Multifunzione

Il blocchetto di accensione multifunzione, che agisce sull’avviamento dello scooter, sul bloccasterzo e sull’apertura della sella, è protetto dal sistema smart-lock, una blindatura meccanica che rende la vita davvero dura a ladri e malintenzionati.
L’ampia sella a due piani, migliorata grazie all’utilizzo di nuovi materiali e finiture, garantisce la massima comodità del passeggero anche nelle distanze più lunghe.

Lo Smart Commuter dall’anima sportiva

L’ottima ciclistica è garantita da un telaio in tubi di acciaio a piastre stampate, una forcella anteriore con steli da 37 mm ed escursione di 110 mm, in grado di offrire una guida precisa anche a velocità sostenute; la sospensione posteriore è a monobraccio oscillante con doppio ammortizzatore idraulico regolabile nel precarico ed escursione di 108 mm, che consente a chiunque di trovare la giusta taratura nelle condizioni di guida più disparate.

Lo Smart Commuter dall’anima sportiva

L’ottima ciclistica è garantita da un telaio in tubi di acciaio a piastre stampate, una forcella anteriore con steli da 37 mm ed escursione di 110 mm, in grado di offrire una guida precisa anche a velocità sostenute; la sospensione posteriore è a monobraccio oscillante con doppio ammortizzatore idraulico regolabile nel precarico ed escursione di 108 mm, che consente a chiunque di trovare la giusta taratura nelle condizioni di guida più disparate.

Perfetto compagno di viaggio

La frenata è affidata a pinze a 3 pistoncini all’anteriore e 2 al posteriore, abbinate rispettivamente a dischi da 260 mm e e 240 mm e a pneumatici da 120/80 – 14” all’anteriore e 150/70 – 13” al posteriore ed è assistita dal più recente sistema antibloccaggio Bosch Generazione 9 a doppio canale, cui si affianca l’eventuale inserimento del sistema del controllo di trazione.
Queste peculiarità contribuiscono a fare del Downtown TCS un perfetto compagno di viaggio, anche in coppia e per itinerari a lungo raggio, che fa delle prestazioni e del comfort le sue più apprezzate caratteristiche.

Perfetto compagno di viaggio

La frenata è affidata a pinze a 3 pistoncini all’anteriore e 2 al posteriore, abbinate rispettivamente a dischi da 260 mm e e 240 mm e a pneumatici da 120/80 – 14” all’anteriore e 150/70 – 13” al posteriore ed è assistita dal più recente sistema antibloccaggio Bosch Generazione 9 a doppio canale, cui si affianca l’eventuale inserimento del sistema del controllo di trazione.
Queste peculiarità contribuiscono a fare del Downtown TCS un perfetto compagno di viaggio, anche in coppia e per itinerari a lungo raggio, che fa delle prestazioni e del comfort le sue più apprezzate caratteristiche.

Perfetto compagno di viaggio

La frenata è affidata a pinze a 3 pistoncini all’anteriore e 2 al posteriore, abbinate rispettivamente a dischi da 260 mm e e 240 mm e a pneumatici da 120/80 – 14” all’anteriore e 150/70 – 13” al posteriore ed è assistita dal più recente sistema antibloccaggio Bosch Generazione 9 a doppio canale, cui si affianca l’eventuale inserimento del sistema del controllo di trazione.
Queste peculiarità contribuiscono a fare del Downtown TCS un perfetto compagno di viaggio, anche in coppia e per itinerari a lungo raggio, che fa delle prestazioni e del comfort le sue più apprezzate caratteristiche.

Design

L’aspetto sportivo, sottolineato dalle linee aggressive del frontale e dalla fluidità dalla coda, è accompagnato da un’altezza sella di 775 mm e una distribuzione dei pesi e quote (lunghezza di 2.250 mm e interasse di 1.553 mm), che gli conferiscono caratteristiche di dinamicità e maneggevolezza tali da renderlo un vero commuter, capace di muoversi con agilità fra le auto nei centri urbani più congestionati.

Design

L’aspetto sportivo, sottolineato dalle linee aggressive del frontale e dalla fluidità dalla coda, è accompagnato da un’altezza sella di 775 mm e una distribuzione dei pesi e quote (lunghezza di 2.250 mm e interasse di 1.553 mm), che gli conferiscono caratteristiche di dinamicità e maneggevolezza tali da renderlo un vero commuter, capace di muoversi con agilità fra le auto nei centri urbani più congestionati.

G5sc super charged, ma con minori emissioni

Il motore è un G5sc che incrementa le già ottime prestazioni del “fratello”: un brillante monocilindrico 4 tempi Euro 4 con raffreddamento a liquido in grado di offrire 21,2 kW (28,8 CV) a 7.250 giri, al posto dei precedenti 7.500 giri e una coppia massima di 30 Nm a 5.750 giri. La distribuzione è sempre a monoalbero a camme in testa a 4 valvole con misure caratteristiche di alesaggio e corsa sono 75,3 mm x 72,0 mm che portano l’effettiva cilindrata a 321 cc.

G5sc super charged, ma con minori emissioni

Il motore è un G5sc che incrementa le già ottime prestazioni del “fratello”: un brillante monocilindrico 4 tempi Euro 4 con raffreddamento a liquido in grado di offrire 21,2 kW (28,8 CV) a 7.250 giri, al posto dei precedenti 7.500 giri e una coppia massima di 30 Nm a 5.750 giri. La distribuzione è sempre a monoalbero a camme in testa a 4 valvole con misure caratteristiche di alesaggio e corsa sono 75,3 mm x 72,0 mm che portano l’effettiva cilindrata a 321 cc.

G5sc super charged, ma con minori emissioni

Il motore è un G5sc che incrementa le già ottime prestazioni del “fratello”: un brillante monocilindrico 4 tempi Euro 4 con raffreddamento a liquido in grado di offrire 21,2 kW (28,8 CV) a 7.250 giri, al posto dei precedenti 7.500 giri e una coppia massima di 30 Nm a 5.750 giri. La distribuzione è sempre a monoalbero a camme in testa a 4 valvole con misure caratteristiche di alesaggio e corsa sono 75,3 mm x 72,0 mm che portano l’effettiva cilindrata a 321 cc.

Consumi

Il sistema di alimentazione è a iniezione elettronica, i consumi rimangono bassi, pari a 26 km/l, e garantiscono, insieme alla grande capacità del serbatoio di 12,5 litri, una notevole autonomia cui va aggiunto un valore di emissioni di CO2 diminuito a 89 g/km.

Consumi

Il sistema di alimentazione è a iniezione elettronica, i consumi rimangono bassi, pari a 26 km/l, e garantiscono, insieme alla grande capacità del serbatoio di 12,5 litri, una notevole autonomia cui va aggiunto un valore di emissioni di CO2 diminuito a 89 g/km.

Dettagli tecnici

Il cambio adotta un variatore continuo di velocità e lavora in simbiosi con una frizione centrifuga automatica a secco. La trasmissione è composta dalla classica cinghia trapezoidale e ingranaggi.

Dettagli tecnici

Il cambio adotta un variatore continuo di velocità e lavora in simbiosi con una frizione centrifuga automatica a secco. La trasmissione è composta dalla classica cinghia trapezoidale e ingranaggi.

Dettagli tecnici

Il cambio adotta un variatore continuo di velocità e lavora in simbiosi con una frizione centrifuga automatica a secco. La trasmissione è composta dalla classica cinghia trapezoidale e ingranaggi.

ANTRACITE SCAIS OPACO (NH263)

BLU VERBANIA OPACO (PB244)

ANTRACITE SCAIS OPACO (NH263)

BLU VERBANIA OPACO (PB244)

ANTRACITE SCAIS OPACO (NH263)

BLU VERBANIA OPACO (PB244)

Prezzo

€ 5.790,00 Listino al pubblico IVA inclusa Franco Rivenditore

€ 900,00 Contributo Kymco ROTTAMA RISPARMIANDO (*)

€ 4.890,00 Al netto del contributo Kymco ROTTAMA RISPARMIANDO (*)

Spese di immatricolazione + KYMCO CARE: ciclomotori € 150, motocicli € 300, quadricicli € 300+IPT. Finanziamenti personalizzati su tutta la gamma. Kymco si riserva di apportare variazione tecniche ed estetiche o d’altra natura senza l’obbligo di preavviso,
KYMCO CARE è in collaborazione con ACI GLOBAL.

(*) Offerta con il concorso del Rivenditore, IVA inclusa, spese immatricolazione e KYMCO CARE escluse




Scheda Tecnica

MOTORE CICLO monocilindrico 4 tempi DISPOSIZIONE CILINDRO orizzontale
MARCA TIPO MOTORE KYMCO SK64B RAFFREDDAMENTO liquido
ALESAGGIO X CORSA 75,3 x 72,0 mm CILINDRATA 321 cc
RAPP COMPRESSIONE 10,7:1 POTENZA MAX 21,2 kW (28,8 CV) a 7.250 giri/min
COPPIA MAX 30 Nm a 5.750 giri/min ACCENSIONE elettronica
BATTERIA n.d. CANDELA NGK CR7E
AVVIAMENTO elettrico CARBURATORE -
ALIMENTAZIONE iniezione elettronica DISTRIBUZIONE monoalbero a camme in testa - 4 valvole
LUBRIFICAZIONE forzata STARTER -
CARBURANTE benzina verde (E5 compatibile) CONSUMO 26 km/l*
SERBATOIO CARBURANTE 12,5 litri SERBATOIO OLIO n.d.
FRIZIONE centrifuga automatica a secco CAMBIO variatore continuo di velocità
TRASMISSIONE cinghia trapezoidale - ingranaggi - TCS VELOCITA MAX n.d.
TELAIO tubi di acciaio e piastre stampate CARROZZERIA carenatura integrale
SOSPENSIONE ANT forcella telescopica idraulica Ø 37 mm ESCURSIONE ANT 110 mm
SOSPENSIONE POST monobraccio oscillante - doppio ammortizzatore regolabile ESCURSIONE POST 108 mm
CERCHI ant. 3.00x14” - post. 4.00x13” lega leggera 5 razze PNEUMATICI ant. 120/80-14 - post. 150/70-13
PRESSIONE ant. 2,00 bar - post. 2,25 bar DIMENSIONE 2.250 x 780 x 1.310 mm
INTERASSE A CARICO 1.553 mm ALTEZZA SELLA 775 mm
SELLA 2 piani con schienale VANO SOTTOSELLA 2 caschi integrali, apertura da blocchetto multifunzione con luce di cortesia
VANO PORTA OGGETTI ANT doppio con coperchio PORTAPACCHI posteriore
MANIGLIONE integrato nel portapacchi CAVALLETTO doppio, centrale e laterale
DOTAZIONI controllo di trazione TCS, presa USB STRUMENTAZIONE trip computer (temp. aria/ cons. carburante/ tensione batteria) - conta km tot/parziale - tachimetro - contagiri - orologio digitale - indicatori: livello carburante, temp. liquido refrigerante
FARO ANTERIORE doppio, luci posizione a Led RETROVISORE doppio
EMISSIONI EURO 4 (CO2 89 g/km)* FRENI ant. disco Ø 260 mm - post. disco Ø 240 mm ant. pinza 3 pistoni - post. pinza 2 pistoni sistema con ABS a doppio canale
TAPPO CARBURANTEA retroscudo con chiave MASSA IN ODM 198 kg
POSTI OMOLOGATI 2

I dati tecnici e l'aspetto degli scooter KYMCO del presente dépliant possono variare od essere soggetti a revisioni o modifiche senza alcun preavviso. Per ulteriori informazioni contattare il Vs. rivenditore KYMCO. KMI S.r.l. società a socio unico, distributore esclusivo per l'Italia dei prodotti KYMCO, offre 24 mesi di garanzia secondo quanto fissato dalla Direttiva 1999/44/CE del “Parlamento Europeo” e la pronta consegna di tutte le parti di ricambio. Insieme alla completa dotazione di attrezzi ed accessori, fornisce una pratica guida d'uso e manutenzione in lingua italiana.

(*) Dati da test omologativi KYMCO secondo ciclo WMTC, senza passeggero e senza accessori opzionali. I dati del consumo carburante dipendono da molti fattori legati al tipo di utilizzo del veicolo: stile di guida, stato dei pneumatici (pressione, usura, manutenzione,…), presenza di carico e/o accessori, condizioni meteorologiche, stradali,…

Accessori

CODICE DESCRIZIONE COLORE LISTINO
00912020 Supporto bauletto € 74,00
00911003 Schienalino per bauletti 47 Lt. € 33,93
00947PB244 Bauletto 47 Lt. Blu Verbania opaco € 194,00
00947NH263 Bauletto 47 Lt. Antracite Scais opaco € 194,00
00947C470N Bauletto 47 Lt. Nero Goffrato € 150,00
00920025 Parabrezza completo € 165,00
00999000 Caricabatterie "K-Charge" € 66,44